Benessere igrometrico e Parquet in inverno

Come ogni anno con l’approssimarsi dell’inverno il nostro parquet comincia ad adattarsi alla nuova stagione dopo un estate piuttosto calda e secca, quindi bisogna cominciare a lavarlo con un panno di microfibra morbido molto strizzato per evitare di aggiungere ulteriore umidità ambientale.

Per misurare la temperatura si usa il termometro, per l’umidità l’igrometro: questi due strumenti andrebbero usati e letti insieme per tenere sotto controllo il livello del benessere igrometrico. Quando in casa si avverte una sensazione di freddo può non essere sufficiente alzare la temperatura del termostato, perché forse la causa è un’umidità relativa troppo bassa.

Se disponete di riscaldamento a pavimento o tradizionale,  la percentuale di umidità ambientale, sia per il benessere dell’uomo e del vostro parquet deve essere compresa tra il 45% e il 55% con una temperatura intorno ai 20°C.

Raccomandiamo queste semplici accortezze per affrontare preparati la nuova stagione senza sosprese per il vostro pavimento in legno.